CONSIGLIO D'ISTITUTO SCUOLE MALPIGHI-RENZI, CENTO
ANNI SCOLASTICI 2018/19 - 2019/20 - 2020/21

DIRIGENTE SCOLASTICO*  ELENA UGOLINI
 
PRESIDENTE FONDAZIONE BERTI* CLARA DELL'OMARINO  
VICE DIRIGENTE SCOLASTICO* GLORIA SUCCI  
COORDINATRICE SCUOLA DELL'INFANZIA* CHIARA TINTI  
COMPONENTE GENITORI    
SCUOLA INFANZIA GIOVANNA MONTANARI PRESIDENTE
SCUOLA PRIMARIA VALERIA BALBONI SEGRETARIA
  ANDREA MANSERVISI  
  NADIA VEGLIO'  VICEPRESIDENTE
SCUOLA SEC DI I GRADO VALERIA GALLERANI  
   VERONICA MINGOTTI  
COMPONENTE DOCENTI    
SCUOLA INFANZIA MARIANNA CESARI  
SCUOLA PRIMARIA ELISABETTA BETTINI  
 MAURIZIA PERINATI    
  LETIZIA BONZAGNI  
SCUOLA SEC DI I GRADO SIMONE NEGRELLO  
  RICCARDO VACCARI  
PERSONALE NON DOCENTE STEFANIA CAPPELLONE 

 * Membri di diritto

Attribuzioni del Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto, nei limiti delle linee di indirizzo fornite dall’ente gestore della scuola e nel rispetto delle scelte didattiche definite dal Collegio dei Docenti, su proposta del dirigente scolastico:

  1. Delibera il regolamento relativo al proprio funzionamento
  2. Adotta il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (P.T.O.F.), elaborato dal Collegio dei Docenti.
  3. Delibera il regolamento scolastico, su proposta del Collegio dei Docenti
  4. Stabilisce gli adattamenti del calendario scolastico in relazione alle esigenze ambientali e derivanti dal P.T.O.F, nel rispetto delle funzioni in materia di determinazione del calendario scolastico esercitate dalle Regioni a norma dell'articolo 138, comma 1, lettera d) del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112.
  5. Approva i criteri generali per la programmazione e l’attuazione delle attività parascolastiche, interscolastiche e extrascolastiche, con particolare riguardo alle visite guidate e ai viaggi d’istruzione.
  6. Esercita le funzioni in materia di sperimentazione e aggiornamento previste dal Decreto del Presidente della Repubblica dell’8 marzo 1999 N. 275 “Regolamento Autonomia” e dagli articoli 276 e seguenti del decreto legislativo n° 297 del 16 aprile 1994 “Testo unico delle disposizioni legislative in materia d'istruzione, relative alle scuole di ogni ordine e grado”.
  7. Approva la partecipazione della scuola ad accordi e convenzioni per il coordinamento di attività di comune interesse che coinvolgono, su progetti determinati, più scuole, enti, associazioni del volontariato e del privato sociale, in particolare l’Associazione Amici della Scuola Renzi.  

Riferimento normativo art. 8 del Decreto Legislativo 297/1994.